Crea sito

Scheda tecnica Pittosporo

Pittosporo – Pittosporum

Famiglia Pittosporaceae. Arbusto alto fino a 5m originario della Cina e del Giappone. Ha chioma globosa, tronco contorto, ramoso con corteccia rugosa e nerastra, le foglie sono semplici, obovate ,i frutti sono delle piccole bacche verdi non commestibili. In Italia è coltivato per ornamento e per costruire siepi lungo i litorali marini, nel Mezzogiorno, in Sardegna e in Sicilia, ma anche in Liguria.
il più indicato per fare Bonsai è il P.Tobira, originario della Cina, con foglie perenni, oblunghe, con fiori bianco-crema molto profumati, riuniti in cime a ombrello che compaiono nella tarda primavera;

Propagazione: Seme e talea
Tipo: sempreverde
Terriccio: 50% sabbia, 25% torba, 25% argilla
Vaso: smaltato
Rinvaso: ogni 2-3 anni
Problematiche: nessuna
Rinvaso : Marzo
Potatura : da febbraio ad aprile e ottobre
Taglio germogli : marzo e ottobre
Filo : tutto l’anno
Defogliazione : mai
Esposizione : pieno sole , riparare nei mesi freddi
Concimazione : da marzo a maggio e da settembre a novembre

Guarda le piante prebonsai su

Prodotti consigliati da ilpianetaverde

Borsa porta attrezzi Bonsai

Scopina per Bonsai

Spazzola Professionale in Ottone per Bonsai 

Olio lubrificazione attrezzi Bonsai

Uncino per rinvaso Bonsai in Acciaio

Liquido per jin e shari per bonsai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto !!