Crea sito

Come si effettua la stratificazione fredda dei semi

Come si effettua la stratificazione fredda dei semi .

Molti semi di piante ed alberi, in cui l’inverno rappresenta una stagione avversa, non germinano se prima non hanno superato un periodo freddo chiamato “dormienza”. Questo perché, se germinassero in autunno le giovani piante non potrebbero sopravvivere ai rigori dell’inverno. Ma la stagione perfetta per far germogliare i semi facilmente , si può simulare con la tecnica della stratificazione fredda, anche chiamata vernalizzazione , si può fare facilmente con pochissimi oggetti a nostra disposizione ad una temperatura di 2-5 gradi.

Materiali necessari alla stratificazione fredda:

  • Un frigorifero

  • Pochi fogli di scottex

  • Una vaschetta di plastica

  • un sacchetto con chiusura zip.

Come stratificare i semi per una semina primaverile

Andremo ora ad approfondire , per simulare la stratificazione fredda in natura ed ottenere quindi, un tasso alto di germinazione dei semi.

Per il procedimento guardare il video

Semina dopo la stratificazione fredda effettuata con successo

Il tempo necessario alla stratificazione fredda dipenderà dalla specie stessa, in genere 5/6 settimane sono sufficienti per la maggior parte delle specie, ma vi invito ad informarvi sulle tempistiche per ogni specie

Quando non ci sarà più pericolo di gelate nella vostra zona,

prelevate i semi dal frigorifero teneteli a temperatura ambiente per due /tre giorni poi ammollateli per 24 ore in acqua tiepida e seminate i semi sul terriccio come fate di consueto mantenendo umido il terriccio fino a germinazione avvenuta.

Prodotti consigliati da ilpianetaverde

Mini Serra da germinazione

Terriccio da semina

vasi e vassoi biodegradabili

Vassoi per Semina

Se ti è piaciuto il video metti un like ed iscriviti al nostro canale yutube

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto !!